Ma che brutto lavoretto di Natale !

Non sono brava a scrivere , preferisco dialogare, confrontarmi di persona, interagire…ma questo argomento lo vorrei divulgare perciò, non potendo parlare con ognuno di voi , scrivo….

In questi giorni girano foto di questi ” lavoretti” che dovrebbero soddisfare le aspettative che questo magico periodo attende : partiamo dal termine…perchè lavorETTO ?? Perchè si tende far fare al bambino il minimo indispensabile, dentro linee guida ben precise , in modo che non sbagli, che il risultato sia ” bello” ( per gli adulti)….pensiamoci.

Alla prima impressione il “lavoretto” quest’anno è proprio bruttino !! Ma… invece il LAVORO  che vedete in foto è stupendo, straordinario , meraviglioso e bellissimo!!

Seguitemi…. avete mai provato a punzonare un cartone? Provate…  io ho visto Tommaso fermo per 20 minuti e già questo basterebbe ! Scherzi a parte , il risultato che vedete in foto  è un lavoro di settimane , piccole manine che premono sulla tavoletta , Costanza, Giada , Bianca Anna e Irene che ridono insieme e si incoraggiano , perchè la mano fa proprio male! Achille ha buttato la sua stella nel cestino del bagno, non ce la faceva e ha strappato….ma l’abbiamo raccolta insieme e con i suoi amici Edoardo e Mirto abbiamo convenuto che comunque era il suo lavoro e non meritava di essere buttato, ma salvato, accettato con le sue imperfezioni e debolezze , tanto poi il filo di lana avrebbe tenuto insieme le parti meno forti ( ah..quanto mi piacciono le metafore della vita!). Ci vuole forza, pazienza , tempo per punzonare un cartone! Ai più piccoli o impazienti la maestra lo ha preparato tagliato …ma passare tutto quel filo di lana , altra fatica! Fili lunghi, fili corti , fili che si intrecciano e che si perdono    ….ho negli occhi ognuno di loro.

Dietro a questo ” brutto lavoretto” ci sono emozioni, sfide , sorrisi e pianti, insicurezze ed incoraggiamenti , insegnamenti preziosi che vanno al di là dell’effimera estetica , che non illudono i Bambini con la falsità , la superficialità , tolgono giudizio e scendono nel profondo ….in anime che esistono da meno di un lustro !

Grazie Maestre per esser con me in questo meraviglioso compito e grazie alle Famiglie che credono nella visione Montessoriana ….vi lascio anche il “biglietto di Auguri” scritto dalla Maestra Elisa del nido ….

e Buon Natale a Tutti , specialmente alle nostre Stelle .

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.